Feed RSS

Archivi tag: incontro

Preghiera

Questa sera condivido una preghiera allo Spirito Santo perché mi aiuti a mantenere libera la mia mente, dal tumulto di pensieri che si accavallano e mi distraggono dalla vero senso della mia vita. Signore perdonami se mi sono distratta a tal punto da dimenticarmi del nostro incontro. Ti chiedo umilmente perdono. Fa che domani possa essere un giorno migliore, perché Sei solo tu al centro del mio cuore ❤

spirito_santo.jpg

Preghiera allo Spirito Santo
Vieni Spirito Santo
Vieni, Spirito di sapienza: libera i nostri cuori dall’attaccamento al
male e insegnaci a cercare prima di tutto il Regno di Dio.
Vieni, Spirito d’intelletto: illumina la nostra mente€, distoglila da
pensieri e preoccupazioni vuoti e banali.
Vieni, Spirito di consiglio: rendici docili alla tua azione, sii nostro
maestro, dirigi le nostre scelte alla luce del Vangelo.
Vieni Spirito di fortezza: sostienici nella lotta contro il male dentro
e fuori di noi, consolaci nella prova, rendici testimoni del Risorto.
Vieni, Spirito di scienza: insegnaci a usare di tutte le cose
ricordando che sono dono di Dio, e a camminare con gioia verso
la casa del Padre.
Vieni, Spirito di pietà: ricordaci che siamo figli di Dio, aiutaci a
pregare ogni giorno e a sentirci parte della Chiesa.
Vieni, Spirito di santo timore: non permettere che cadiamo nella
tentazione, aiutaci a ricominciare da capo ogni giorno,
adorando solo il Signore.

 

Fare la pace

 

la-parola

La pace implica il coinvolgimento di tutta la persona. la negazione di ciò che costituisce la vera natura dell’essere umano, nelle sue dimensioni essenziali, nella sua intrinseca capacità di conoscere il vero e il bene e in ultimo analisi, Dio stesso mette a repentaglio la costruzione della pace.
La pace non è un sogno, non è un utopia è possibile. Per fare la pace ci vuole coraggio, molto di più che per fare la guerra. Ci vuole coraggio per dire si all’incontro e no allo scontro, si al dialogo e no alla violenza; si al negoziato e no alle ostilità, si al rispetto dei patti e no alle provocazioni; si alla sincerità e no alla doppiezza. Per tutto questo ci vuole coraggio; grande forza d’animo. La storia ci insegna che le nostre forze non bastano. Per quanto sappiamo e crediamo che abbiamo bisogno dell’aiuto di Dio. Non rinunciamo alle nostre responsabilità, ma invochiamo Dio come atto di suprema responsabilità, di fronte alle nostre coscienze e di fronte ai nostri popoli.

da Buongiorno  sono Francesco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: