Feed RSS

Archivi tag: spirito santo

Preghiera

Questa sera condivido una preghiera allo Spirito Santo perché mi aiuti a mantenere libera la mia mente, dal tumulto di pensieri che si accavallano e mi distraggono dalla vero senso della mia vita. Signore perdonami se mi sono distratta a tal punto da dimenticarmi del nostro incontro. Ti chiedo umilmente perdono. Fa che domani possa essere un giorno migliore, perché Sei solo tu al centro del mio cuore ❤

spirito_santo.jpg

Preghiera allo Spirito Santo
Vieni Spirito Santo
Vieni, Spirito di sapienza: libera i nostri cuori dall’attaccamento al
male e insegnaci a cercare prima di tutto il Regno di Dio.
Vieni, Spirito d’intelletto: illumina la nostra mente€, distoglila da
pensieri e preoccupazioni vuoti e banali.
Vieni, Spirito di consiglio: rendici docili alla tua azione, sii nostro
maestro, dirigi le nostre scelte alla luce del Vangelo.
Vieni Spirito di fortezza: sostienici nella lotta contro il male dentro
e fuori di noi, consolaci nella prova, rendici testimoni del Risorto.
Vieni, Spirito di scienza: insegnaci a usare di tutte le cose
ricordando che sono dono di Dio, e a camminare con gioia verso
la casa del Padre.
Vieni, Spirito di pietà: ricordaci che siamo figli di Dio, aiutaci a
pregare ogni giorno e a sentirci parte della Chiesa.
Vieni, Spirito di santo timore: non permettere che cadiamo nella
tentazione, aiutaci a ricominciare da capo ogni giorno,
adorando solo il Signore.

 

Buona domenica- Preghiera

th57GNWR1H

La solennità della Santissima Trinità ricorre ogni anno la domenica dopo Pentecoste, quindi come festa del Signore. Si colloca pertanto come riflessione su tutto il mistero che negli altri tempi è celebrato nei suoi diversi momenti e aspetti. Fu introdotta soltanto nel 1334 da papa Giovanni XXII, mentre l’antica liturgia romana non la conosceva.
Propone uno sguardo riconoscente al compimento del mistero della salvezza realizzato dal Padre, per mezzo del Figlio, nello Spirito Santo. La messa inizia con l’esaltazione del Dio Trinità “perché grande è il suo amore per noi”.

Fonte: http://www.santiebeati.it/dettaglio/20270

bddcf709c4287b7763f47635b3b4d381--sun-rays-spiritual-thoughts

Preghiera
Siamo qui dinanzi a te, o Spirito santo: sentiamo il peso delle nostre debolezze, ma siamo tutti riuniti nel tuo nome. Vieni a noi, assistici, accendi nei nostri cuori; insegnaci tu ciò che dobbiamo fare, mostraci tu il cammino da seguire; compi tu stesso quando da noi richiedi. Sii tu solo a suggerire e guidare le nostre decisioni, perché tu solo, con Dio Padre e con il Figlio suo hai un nome santo e glorioso. Non permettere che sia lesa da noi la giustizia, tu che ami l’ordine e la pace; non ci faccia sviare l’ignoranza, non ci renda parziali l’umana simpatia, non ci influenzino cariche e persone. Tienici stretti a te col dono della tua grazia, perché siamo una sola cosa in Te e in nulla ci discostiamo dalla serenità. Fa che riuniti nel tuo santo nome, sappiamo contemperare bontà e fermezza insieme, così da far tutto in armonia con Te nell’attesa che per il fedele compimento del dovere ci sian dati in futuro i premi eterni.

Dal notiziario Parrocchia di Codisotto

verso la Pentecoste

venice-descent-of-the-holy-ghost-by-titian-495684983_842x1247.jpg
Preghiere a Maria
Verso la Pentecoste

Maria, tu eri in preghiera con i discepoli nel Cenacolo per invocare con loro e su di loro il dono dello Spirito.
Anche noi, in cammino verso la Pentecoste, ti chiediamo di intercedere il dono di Gesù Risorto: lo Spirito che ti ha reso Madre del Figlio di Dio.
Lo chiediamo per tutti noi, per tutta l’umanità e la Chiesa, segnata anche in questo tempo dalle sue fragilità. In questo anno di preghiera per i sacerdoti invochiamo lo Spirito su quanti si sono consacrati a servizio della comunità, per essere segno del servizio che il Cristo ha affidato a tutti i suoi discepoli.
Rendili fedeli alla tua grazia perché sia sempre vivo il dono ricevuto con l’imposizione della mani. Rendili generosi nel servizio; capaci di ascoltare e vivere per primi la Parola di salvezza che annunciano ai fratelli. Siano esempio di fede, speranza e carità per rinnovare il mondo con la forza del Vangelo. Sostienili nelle loro fatiche e rialzali dalle loro cadute.

Preghiera

images-(1)

Spirito Santo

Spirito che aleggi sulle acque,
calma in noi le dissonanze,
i flutti inquieti, il rumore delle parole,
i turbini di vanità,
e fa sorgere nel silenzio
la Parola che ci ricrea.
Spirito che in un sospiro sussurri
al nostro spirito il Nome del Padre,
vieni a radunare tutti inostri desideri,
falli crescere in fascio di luce
che sia risposta alla tua luce,
la Parola del Giorno nuovo.
Spirito di Dio, linfa d’amore
dell’albero immenso su cui ci innesti,
che tutti i nostri fratelli
ci appaiano come un dono
nel grande Corpo in cui matura
la Parola di comunione.

Preghiera del mattino: Allo Spirito Santo di Frère Pierre-Yves di Taizé

Fiaccola della Fede

247058_156166877890248_640585923_n[1]Gli abitanti di Terranova di Pollino,in pellegrinaggio, consegnano la Fiaccola della Fede ai devoti di Sanseverino Lucano, visitando e pregando la Beata Vergine del Pollino.
La fede nelle varie regioni della terra, rischia di spegnersi,
con una fiamma che non viene più alimentata, tocca a noi fedeli di coltivarla per farla crescere sempre di più nei nostri cuori, con l’amore e la misericordia, come ci ha insegnato Nostro Signore Gesù Cristo.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Oggi è il primo giorno di maggio il mese della Vergine Maria recitiamo tutti il Santo Rosario.
 

Maggio è un mese amato e giunge gradito per diversi aspetti. Nel nostro emisfero la primavera avanza con tante e colorate fioriture; il clima è favorevole alle passeggiate e alle escursioni.
Per la Liturgia, maggio appartiene sempre al Tempo di Pasqua, il tempo dell’”alleluia”, dello svelarsi del mistero di Cristo nella luce della Risurrezione e della fede pasquale; ed è il tempo dell’attesa dello Spirito Santo, che scese con potenza sulla Chiesa nascente a Pentecoste. Ad entrambi questi contesti, quello “naturale” e quello liturgico, si intona bene la tradizione della Chiesa di dedicare il mese di maggio alla Vergine Maria.
Ella, in effetti, è il fiore più bello sbocciato dalla creazione, la “rosa” apparsa nella pienezza del tempo, quando Dio, mandando il suo Figlio, ha donato al mondo una nuova primavera. Ed è al tempo stesso protagonista, umile e discreta, dei primi passi della Comunità cristiana: Maria ne è il cuore spirituale, perché la sua stessa presenza in mezzo ai discepoli è memoria vivente del Signore Gesù e pegno del dono del suo Spirito.

( Dal Magistero di Benedetto XVI )

Occhi di cielo
Se guardo il fondo dei tuoi occhi teneri
mi si cancella il mondo con tutto il suo inferno.
Mi si cancella il mondo e scopro il cielo
quando mi tuffo nei tuoi occhi teneri.
Occhi di cielo, occhi di cielo,
non abbandonarmi in pieno volo.
Occhi di cielo, occhi di cielo,
tutta la mia vita per questo sogno…
Se io mi dimenticassi di ciò che è vero
se io mi allontanassi da ciò che è sincero
i tuoi occhi di cielo me lo ricorderebbero,
se io mi allontanassi dal vero.
Occhi di cielo..
Se il sole che mi illumina un giorno si spegnesse
e una notte buia vincesse sulla mia vita,
i tuoi occhi di cielo mi illuminerebbero,
i tuoi occhi sinceri, che sono per me cammino e guida.

Occhi di cielo…

Papa Benedetto ci lascia

papa-benedetto XVI

Papa Benedetto XVI lascia il Pontificato: ‘consapevole della gravità del mio atto,Vado via, per il bene della chiesa’

Commenti e giudizi piovono e rimbalzano da ogni lato…leggo e rileggo, ma ancora lo sgomento resta. Fiduciosa attendo un segno, ma mi dispiaccio perché forse Pietro ha rinnegato ancora o forse è stato costretto a farlo…non sapremo mai le ragioni vere di questa scelta.Perchè lasciare?Paura? Non lo credo.
Vecchiaia e malattia? Non credo.
Intrighi di corte? Può darsi.
Di certo moltissimi hanno tirato un sospiro di sollievo, finalmente la rotta potrà cambiare. Preghiamo perché ciò non avvenga. Con più forza si dovrà lottare perché la Verità rimanga integra e trionfi nei cuori.Che Maria SS. ci assista in questa notte più buia di sempre.Sperando che lo Spirito Santo illumini i vescovi che dovranno eleggere il nuovo pontefice, a noi tocca pregare con più fervore,
Per il Papa e per la Chiesa tutta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: