Feed RSS

Archivi tag: Papa

MI MANCHI

 

 

Mio Padre

Mi manchi

Mamma, ti manca tanto papà?”
“Che domanda sciocca tesoro, certo che mi manca.”
“Cosa ti manca di piú di lui?”
“I baci, la sua risata, le litigate”
“Le litigate?”
“Si, sopratutto le litigate.”
“E perché?”
“Perché vedi tesoro, quando ti manca una persona, ti mancano i suoi pregi e i suoi difetti. Tuo padre mi manca, nel vero senso della parola. Mancare. Non si poteva utilizzare un termine più adatto.”
“Spiegati meglio.”
“Hai presente la sensazione che provi quando perdi un autobus? Quando arrivi troppo tardi ad un appuntamento? Quando devi buttare il tuo vestito preferito? Quando litighi con una persona speciale?”
“Si.”
“Ecco, unisci questi sentimenti.”
“Tu provi questo?”
“Ogni giorno.”
“E come fai a sopravvivere, con questo vuoto dentro?”
“E’ facile, basta pensare che lui sia qui con me.”
“In che senso?”
“Ad esempio, quando la casa e’ troppo silenziosa, mi immagino la risata di tuo padre che rimbomba per le stanze. Mi siedo sul divano, osservo la poltrona dove si siedeva, e cerco di immaginarlo mentre guarda la televisione, o mentre leggeva un libro,oppure quand’era più giovane ascoltava la sua canzone preferita: ‘Volare’. Dovevi vederlo. Appena metteva su il disco, si alzava di scatto e si inginocchiava di fronte a me. ‘Vieni a volare con me?’ e i suoi occhi si illuminavano di gioia. Mi posava delicatamente la mano sui fianchi, avvicinava la sua bocca al mio orecchio e mi sussurrava: ‘sei la mia canzone preferita.’ 
Lo amavo, sempre. Anche quando mi urlava che voleva andare via da questa casa, anche quando mi faceva piangere. Il suo profumo di fumo mischiato al gelsomino; il suo carattere dolce e scorbutico; i suoi occhi marroncino che ti ricordavano l’autunno; non c’e’ una cosa che non mi manchi.”
“Anche a me manca molto.”
“Fai come me “
“Non ne sono capace.”
“Ma tesoro, è così semplice! Basta chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare; chiudi gli occhi.”
“Fatto.”
“Ora pensa a qualche suo ricordo bello.”
“Sì.”
“Apri gli occhi.”

“Lo vedi?”
“Lo vedo, ti sta tenendo la mano”!
 da internet (fonte non specificata)

Perché avete paura

casa-in-fiammePerché  avete paura 

Era una famigliola felice e viveva in una casetta di periferia. Ma una notte scoppiò nella cucina della casa un terribile incendio.
Mentre le fiamme divampavano, genitori e figli corsero fuori. In quel momento si accorsero, con infinito orrore, che mancava il più piccolo, un bambino di cinque anni. Al momento di uscire, impaurito dal ruggito delle fiamme e dal fumo acre, era tornato indietro ed era salito al piano superiore.
Che fare? Il papà e la mamma si guardarono disperati, le due sorelline cominciarono a gridare. Avventurarsi in quella fornace era ormai impossibile… E i vigili del fuoco tardavano.
Ma ecco che lassù, in alto, s’apri la finestra della soffitta e il bambino si affacciò urlando disperatamente: “Papà! Papà!”.
Il padre accorse e gridò: “Salta giù!”.
Sotto di sé il bambino vedeva solo fuoco e fumo nero, ma sentì la voce e rispose: “Papà, non ti vedo…”.
“Ti vedo io, e basta. Salta giù!”. Urlò l’uomo. Il bambino saltò e si ritrovò sano e salvo nelle robuste braccia del papà, che lo aveva afferrato al volo.
Non vedi Dio. Ma Lui vede te. Buttati!
Autore: Bruno Ferrero – Libro: C’è Qualcuno Lassù

Papa Benedetto ci lascia

papa-benedetto XVI

Papa Benedetto XVI lascia il Pontificato: ‘consapevole della gravità del mio atto,Vado via, per il bene della chiesa’

Commenti e giudizi piovono e rimbalzano da ogni lato…leggo e rileggo, ma ancora lo sgomento resta. Fiduciosa attendo un segno, ma mi dispiaccio perché forse Pietro ha rinnegato ancora o forse è stato costretto a farlo…non sapremo mai le ragioni vere di questa scelta.Perchè lasciare?Paura? Non lo credo.
Vecchiaia e malattia? Non credo.
Intrighi di corte? Può darsi.
Di certo moltissimi hanno tirato un sospiro di sollievo, finalmente la rotta potrà cambiare. Preghiamo perché ciò non avvenga. Con più forza si dovrà lottare perché la Verità rimanga integra e trionfi nei cuori.Che Maria SS. ci assista in questa notte più buia di sempre.Sperando che lo Spirito Santo illumini i vescovi che dovranno eleggere il nuovo pontefice, a noi tocca pregare con più fervore,
Per il Papa e per la Chiesa tutta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: