Feed RSS

Archivi tag: arte

Preghiera- Padre dammi Gesù-

IMG-20180930-WA0012

 

Preghiera

PADRE DAMMI GESU’
Padre
dammi il dono più bello, più grande,
più prezioso che possiedi: Gesù
Quando sono ammalato, dammi Gesù
perché Egli è la Salute.
Quando mi sento triste, dammi Gesù
perché Egli è la Gioia.
Quando mi sento debole, dammi Gesù
perché Egli è la Forza.
Quando mi sento solo, dammi Gesù
perché Egli è l’Amico.
Quando mi sento legato, dammi Gesù
perché Egli è la Libertà.
Quando mi sento scoraggiato, dammi Gesù
perché Egli è la Vittoria.
Quando mi sento nelle tenebre, dammi Gesù
perché Egli è la Luce.
Quando mi sento peccatore, dammi Gesù
perché Egli è il Salvatore.
Quando ho bisogno d’amore, dammi Gesù
perché Egli è l’Amore.
Quando ho bisogno di pane, dammi Gesù
perché Egli è il Pane di Vita.
Quando ho bisogno di denaro, dammi Gesù
perché Egli è la ricchezza infinita.
Padre,
a qualsiasi mia richiesta
per qualsiasi mio bisogno
rispondi con una sola parola,
la tua parola eterna: Gesù!
Don Serafino Falvo –
Casa di preghiera “Gesù Amore” a Ellero (Firenze)

A S. Francesco

Dal notiziario della Parrocchia di Codisotto di luzzara. La poesia sottostante è Dal poeta Alfio Pasotti.
L’ immagine fu eseguita dall’artista Angelo Boni nel (1976).
La tecnica si chiama puntasecca. Questo tipo di incisione, in realtà non è semplice da padroneggiare e di fatto non consente errori o inprecisioni. Per realizzare la puntasecca la matrice metallica viene direttamente graffiata con una punta d’acciaio che produce un solco sottile e preciso, più o meno profondo, i cui margini presentano lievi sbavature, le cosiddette barbe. La stampa, ovvero la puntasecca, si ottiene con l’inchiostratura e il passaggio sotto il torchio della lastra.La puntasecca permette di esprimere grande originalità inventiva e mette alla prova il virtuosismo tecnico di un artista, anche perché il segno prodotto dallo stilo sulla matrice, una volta tracciato, non è più possibile correggerlo. Si possono ottenere risultati espressivi straordinari attraverso la modulazione della linea che nella carta stampata risulta molto precisa, ma anche morbidamente sfumata ai margini.

Punta secca
Cliccate sulla poesia sarà più facile la lettura.
Poesia di Alfio Pasotti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: