Feed RSS

Archivi del mese: giugno 2020

Preghiera

20190721_151926

Signore Gesù Cristo, nell’oscurità della morte tu hai fatto luce;
nell’abisso della solitudine più profonda
abita ormai per sempre la protezione potente del tuo amore;
in mezzo al tuo nascondimento possiamo ormai cantare l’alleluia dei salvati.
Concedici l’umile semplicità della fede,
che non si lascia fuorviare quando tu ci chiami nelle ore del buio,
dell’abbandono, quando tutto sembra apparire problematico;
concedici, in questo tempo nel quale attorno a te si combatte una lotta mortale,
luce sufficiente per non perderti;
luce sufficiente perché noi possiamo darne a quanti ne hanno ancora più bisogno.
Fai brillare il mistero della tua gioia pasquale,
come aurora del mattino, nei nostri giorni;
concedici di poter essere veramente uomini pasquali
in mezzo al Sabato santo della storia.
Concedici che attraverso i giorni luminosi e oscuri di questo tempo
possiamo sempre con animo lieto trovarci in cammino verso la tua gloria futura.
Amen

Joseph Ratzinger

★ cღPoeti amici ღ★ — tavolozza di vita

Forse
Il mio amore
Il mio unico amore,
vuole che diventi un arcobaleno,
vuole che mi dissolvi in tutto
e che il tutto mi avvolga
indelebilmente
e voluttuosamente
in un sapere
privo di sapere
e pieno di ogni sapere.
Forse il mio amore vuole che ami
che ami tutto
che ami migliaia di amori
affinchè senti la sua mancanza.
Forse vuole che strappi
tutti i veli del cuore,
che percorra tutte le strade
che affronti tutte
le battaglie,
e forse aspetta di vedermi sconfitto,
per farmi sentire la sua voce
per farmi vedere i suoi occhi
per stringermi
tra le sue braccia
e inondarmi di baci.
In quell’unica luce
l’eternità
guida il cammino…

Alfredo d’Ecclesia

via ★ cღPoeti amici ღ★ — tavolozza di vita

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: