Feed RSS

La morte non è niente — tavolozza di vita

 morte non è niente di Henry Scott Holland

La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.

La morte non è niente — tavolozza di vita

»

  1. 🕯💙😇esattamente, buone sante festività

    Rispondi
  2. Hola Pinuccia,
    ¡¡¡Muy Lindo el escrito que has compartido!!!
    “La Muerte No es Nada”
    Realmente me ha gustado!!!
    Feliz Semana de Halloween!!!
    Aunque a mi no me gusta…Por acá no se Festeja!!!
    Abrazos Amiga!!

    Rispondi
  3. Ciao carissima, non ho parole è veramente bella. Un grande abbraccio

    Rispondi
    • Scusa Giovanna se ti rispondo solo adesso, sono stata in Terra Santa, sono ancora da mia mamma. Non sempre riesco a connettermi ad internet. Tra qualche giorno torno a casa. Un abbraccio grande Giovanna grazie della visita. Buonanotte ❤🌹🌻🌿🙏

      Rispondi
  4. Buon NOVEMBRE ,Pinuccia ! 🙂

    Tanti saluti ! 🙂
    Alioșa ! 🙂

    Rispondi
  5. Esattamente come penso che sia,un passaggio dall’altra parte,cioè..la parte parallela uguale a questo mondo..quello che non si vede.
    Penso che ci divida solo questo piccolo tunnel,basta attraversarlo,una volta ho sognato di attraversarlo per andare a trovare mio padre,lo visto…poi sono tornata indietro accompagnata dal mio fratellino morto ad un anno,ci tenevamo per mano.Un sogno bellissimo fatto nel 2015 ,prima di andare in America dove i miei genitori sono seppelliti.Un sogno molto realistico.
    Ciao carissima Pinuccia sei sempre nel mio cuore.
    Ti auguro una notte serena,ti abbraccio❤

    Rispondi
    • Ciao carissima Caterina, anch’io ti ho nel cuore. Scusami se ti rispondo solo adesso, sono da mia mamma in Basilicata e sono appena tornata da Terra Santa. Bellissimo sogno! La mia idea sul dopo la morte è questa: hai presente il bruco? Crea il suo bozzolo, poi lo lascia per diventare una bellissima farfalla. Così secondo me sarà il passaggio all’ aldilà, lasceremo le nostre spoglie e ci trasformeremo in luce, saremo tutti luce di Dio è proveremo soltanto amore, saremo solo amore al cospetto di Dio, non avremo bisogno di niente.😘❤ Un abbraccio grande buona notte.

      Rispondi
      • Ciao carissima,spero tutto bene per la tua mamma,come anche per te.
        Un abbraccio ad entrambe…se stai ancora con lei,goditela più che puoi,tu che puoi.
        💖

      • Grazie Caterina, tutto bene, mia mamma si è ripresa bene ringrazio Dio. Ci sono stata un paio di settimane, altri 10 giorni sono stata in Terra Santa. Mia cara Caterina non ci sono molto sul blog ultimamente, un po’ perché ho avuto molto da fare, sai quando manchi da casa per un mese c’è tutto da fare,poi anche per i miei occhi, se mi stanco un po’ mi fanno male. Tu come stai carissima spero bene. Ti auguro una buona notte. A presto. Un abbraccio grande❤

  6. Vero, Pinuccia ! 🙂
    ” La morte non e niente ” ………………….
    Buon fine settimana ! 🙂

    Alioșa .

    Rispondi
  7. Buon fine settimana Aliosa, un caro saluto da Pinuccia 😊

    Rispondi
  8. Bonjour Mon Amie PINUCCIA

    Plusieurs personnes entrent dans nos vies
    Certaines pour y rester et d’autres ne font que passer
    Quoi qu’il en soit, elles resteront gravées dans nos mémoires
    Laissant une marque ou une cicatrice dans notre cœur ou une trace de leur passage

    Des portes se ferment, des cœurs se referment au fil des jours
    On ne sait jamais si c’est le hasard, le destin, la chance ou le malheur
    qui mettent ces personnes sur nos chemins
    On sait toujours ce qu’on perd, mais jamais ce qu’on gagne

    Mais le destin suit saroute
    Je te souhaite une excellente et une très bonne journée ou soirée
    Bisous.Bernard

    Rispondi
  9. Cher ami Bernard merci de tas visite, San mon petit space. Ce que tu disse c’era vari. Les gens que nous rancontrons dans notre vie, ils sont toujours un cadeau pre’cieux. Non ne nuit cher ami un grosso kaiser d’amitie’🌹🌻🌿🌷🙏

    Rispondi
  10. Buongiorno, Pinuccia ! 🙂
    Buon mese di DECEMBRE !!! 🙂 🙂 🙂
    Alioșa ! 🙂

    Rispondi
  11. Questa è bellissima! buon dicembre Pinuccia ✨

    Rispondi
  12. es ist wieder sehr kalt, zieh dich warm an, Klaus

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: