Feed RSS

Il mio soggiorno in basilicata

Inserito il

Voglio rendervi partecipi del mio soggiorno in Basilicata nella settimana Santa
Vi allego una slide fotografica

Questo slideshow richiede JavaScript.


I Pani che vedete sul tavolo nella foto, sono  stati spezzettati tutti e condivisi, con tutti i partecipanti alla funzione religiosa, è stato molto bello!
auriello
Germogli di grano 

Si tratta di un dono ed un simbolo povero ed umile offerto dal sentimento religioso popolare sul sepolcro di Cristo. Ha un chiaro significato augurale: germogli di frumento, lenticchie ed altri legumi fatti crescere in casa, in un luogo buio (la morte), dentro un piatto con il fondo coperto di cotone o canapa grezza, la cui maturazione è fatta coincidere con il periodo della Settimana Santa (la Resurrezione)

Allego due ricette di un pane pasquale,  e falaguni  con erbette tipiche della basilicata

Cuzzupa
Per preparare la ricetta Pasquale delle Cuzzule della basilicata, dovrete procurarvi i seguenti ingredienti:
– 600 gr di farina bianca
– 15 gr di lievito di birra
– 100 gr di strutto
– 1 bicchierino di anice
– 1 limone
– 14 uova
Ora vi spiegherò dettagliatamente il procedimento per la corretta preparazione del  pane di Pasqua. Per iniziare dovrete realizzare un impasto con poca farina ed il lievito di birra disciolto in poca acqua calda, riporlo in un recipiente, coprirlo con un canovaccio umido e metterlo nel posto più caldo della vostra casa per farlo lievitare. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, potrete continuare con la vostra ricetta. Disponete sul piano d’appoggio la farina a fontana ed incorporate l’impasto lievitato, 4 uova, l’anice, lo zucchero, un pizzico di sale e lo strutto ammorbidito ed iniziare ad impastare molto energicamente finchè non otterrete un panetto sodo, compatto, ma elastico. Ora dovrete scegliere la forma da dare alle vostre Cuzzule, potrete farle a forma di ciambella oppure dei panetti lunghi almeno 10 cm, ma in entrambi i casi dovrete avere lo spazio per incastrare in ogni Cuzzula un uovo crudo intero, completo di guscio. A questo punto dovrete posizionare le vostre Cuzzule in una teglia infarinata e farle lievitare per almeno un paio d’ore. Trascorso il tempo necessario non vi resta che infornare la teglia a 220 gradi per circa 2 ore ed il vostro Pane pasquale tipico Lucano sarà pronto.
DSC_2758pFalaguni  con erbette o bietole
INGREDIENTI per circa 10 falagoni:
impasto
500 gr di farina 00
2 uova
80 gr di strutto (sostituibili con altrettanti grammi di burro o di olio)
100 ml di acqua
1 pizzico di sale
1 uovo + un goccio di latte per spennellare
ripieno
400 gr di bietola
1 peperoncino fresco
olio evo qb
sale qb
1 spicchio di aglio

PROCEDIMENTO:
disporre la farina a fontana
porre al centro le uova, il sale e lo strutto ammorbidito
lavorare delicatamente con una forchetta in modo da mantenere intatti i bordi della fontana di farina
incorporare gradualmente anche l’acqua continuando ad amalgamare
impastare energicamente gli ingredienti fino ad ottenere un composto elastico
avvolgerlo con della pellicola da cucina e lasciarlo riposare
lavare e pulire la bietola eliminando dalle foglie le code più esterne e dure
asciugarla e tagliarla a listarelle
riporla in una ciotola e condirla con olio, sale e lo spicchio d’aglio schiacciato sotto il palmo della mano
mescolare e lasciare insaporire: in questa fase la verdura ridurrà notevolmente il suo volume e rilascerà dell’acqua
scolare la bietola e tenerla da parte
riprendere l’impasto
stederlo con un matterello fino ad avere una sfoglia spessa 2/3 mm
tagliare dei grossi cerchi (io li ricavo impiegando una ciotola con diametro 15 – 20 cm)
bucarne la superficie con una forchetta
distribuire alcuni cucchiai di verdura sulla metà di ogni cerchio facendo attenzione ad eliminare lo spicchio di aglio
tagliare a fettine sottili il peperoncino e sistemarne alcune parti sulla bietola in ogni falagone
ripassare con un filo di olio
ripiegare ogni cerchio a mezzaluna e sigillarne i bordi pizzicandoli verso l’interno
spennellare ogni calzone con l’uovo sbattuto insieme ad un goccio di latte
punzecchiare delicatamente la superficie di ogni falagone
infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 15/20 minuti controllando la doratura
sfornare e coprire con un canovaccio: ogni calzone si sarà gonfiato durante la cottura e dovrà sgonfiarsi prima di esserte consumato.

Annunci

Informazioni su pinuccia513

Sono una donna di sessantacinque anni, mi piace il computer ci passo il mio tempo libero. Condivido con gli amici, le mie foto, le mie gif animate i miei viaggi in camper, le poesie e le preghiere che trovo su internet. Accetto commenti solo da siti seri!

»

  1. bentornata♥ ma che bello l’altare della reposizione♥ ottime le tue ricette…. proverò a farle, un abbraccio kiss

    Rispondi
  2. Das ist gut + Lecker.. Freundliche Grüße, Wolfgang

    Rispondi
  3. manutenzionepiscina

    Bentornata, che bei posti e che buon cibo. Buona giornata Annalisa 🙂

    Rispondi
  4. davvero delle belle immagini, fa sempre piacere conoscere le tradizioni dei paesi….ottime ricette, da provare senz’altro 😉 Buona serata Pinuccia

    Rispondi
  5. Danke liebe Pinuccia sehr schönes Video mit Bildern und leckere Sachen gibt es zu sehen lecker ich wünsche dir eine gute Nacht und ein gutes Wochenende für dich eine große Umarmung Gislinde

    Rispondi
  6. Una bellleza las fotos y los momentos compartidos *en Semana Santa, la diapositiva

    hermosa!!!!!!!

    la receta Falaguni **no la conocía** que lindas *tradiciones ***

    besos y cariños

    querida amiga!!!!!
    buena noches*****

    Rispondi
  7. Bonjour PINICCIA

    Dans mon petit coffre fort
    Il n’y a point d’or ,ni de petits euros
    Encore moins de bijoux

    Dans mon petit coffre fort
    Il y a un petit trésor
    Des petits baisers

    Pour les moments d’amitié
    De la tendresse ,pour soigner les tristesses
    Tout cela en fait de la valeur

    Mon petit coffre une grosse Amitié
    Passe un bon WEEK-END une belle semaine à venir
    Espérons un beau de soleil de Printemps

    Bisous Bernard

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: