Feed RSS

La “Pita” a Terranova

Inserito il

A Terranova di Pollino, cittadina della Basilicata, ogni anno viene celebrato il rituale dell’abete, che qui prende il nome di “pita” nel dialetto locale, ma è  10151900_827249473959664_3251724079870914008_n10406796_827591450592133_904568968219303049_nmeglio noto come “albero della cuccagna”. 

 

 

 

 

 

 

 

La festa che ne trae origine viene dedicata a Sant’ Antonio da Padova, che si festeggia il 13 giugno.L’ultimo sabato di maggio, l’abete più alto e robusto viene abbattuto e trasportato in paese, al traino di una coppia di buoi, accompagnato da un vivace corteo danzante, al suono di zampogne, organetti e tamburi. DSC_0244 DSC_0254 DSC_0240

 

 

 

 

 

 

Oltre alla pianta di abete, che nel rituale rappresenta il sesso maschile, viene poi tagliata una cima che rappresenta la “sposa” e che viene ornata con fiori e nastri dalle donne, lungo la processione verso il paese. L’abete, “sposo”, viene invece pulito dai rami, dalla corteccia, levigato e cosparso di pece.I due sposi vengono quindi trasportati in paese in un percorso unico, e portati dinnanzi alla cappella di Sant’ Antonio da Padova, dove vengono lasciati fino al 13 giugno.mastro Peppe-DSC_0205

 

 

 

 

 

 

In questo giorno, nel primo pomeriggio, l’abete e la cima vengono innestati, ed innalzati per dare il via alla scalata degli arrampicatori più coraggiosi del posto. Naturalmente una così grande  fatica deve avere un premio.  Infatti l’albero viene    adornato di ricchi premi a carattere gastronomico, tanto migliori quanto più si sale in cima,tra cui formaggi, salumi e prosciutti. La cerimonia si conclude con musiche e balli e con il festeggiamento del vincitore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Informazioni su pinuccia513

Sono una donna di sessantacinque anni, mi piace il computer ci passo il mio tempo libero. Condivido con gli amici, le mie foto, le mie gif animate i miei viaggi in camper, le poesie e le preghiere che trovo su internet. Accetto commenti solo da siti seri!

»

  1. se non mi confondo avevo visto un reportage in tv… molto caratteristico 🙂 buona giornata cara ♥

    Rispondi
  2. Bonjour PINUCIA
    Le parfum de l’amitié
    Est celui à savourer
    Pour embellir ta journée
    Rien de tel que des ami(e)s.
    Ce parfum qui fait mon bonheur
    Je te l’offre avec mon cœur
    je te souhaite un belle journée une belle semaine
    Plein de bisous

    Bernard

    Rispondi
  3. Bon Mardì a vous cher ami.
    je vous offre une rose de mon jardin, ce matin son parfum irradie la bonheur de votre journée
    belle semaine 🙂

    Rispondi
  4. Che brava che sei ❤ ❤ ❤

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: