Feed RSS

Poesia

Inserito il

Aspettami

 

Vedere e sentire

Dall’orto di casa mia,
Guardo il campo Santo,
Ove dorme Ardem mia,
Coperta d’un soffice manto.
La distanza è breve,
Guardar si deve,
Finché il sereno dura,
Anche con la calura.
Non è un modo di dire,
E’ solo un fare per vivere,
Spesso per meno soffrire
E avvicinarsi a Dio per bere.
Un pianto, un sospiro,
Aiutano il respiro,
nell’ora soave del vespro,
Per vincere un momento aspro.
Questo è il vivere solo,
Di un anima che tende al volo,
Verso l’eterno per esser vicino
A colei che indica il cammino.
E’ umano il soffrire,
E’ umano il sentire,
E’ umano il dire
Come il dolore lenire.
Se Guardo il cielo
Coperto d’un velo,
Non vedo l’infinito
Arcano come un mito.
Per breve ecco un sereno,
un dolce sorriso ameno,
Che m’invade al volo,
E più non son solo.

Autore: Alfio Pasotti

Annunci

Informazioni su pinuccia513

Sono una donna di sessantacinque anni, mi piace il computer ci passo il mio tempo libero. Condivido con gli amici, le mie foto, le mie gif animate i miei viaggi in camper, le poesie e le preghiere che trovo su internet. Accetto commenti solo da siti seri!

»

  1. Einen schönen Tag wünsche ich ist so schön dein Text so viel wahres.Ich wünsche von Herzen einen schönen Muttertag alles liebe von mir.Gruß Gislinde

    Rispondi
  2. Pingback: Poesia | Windows Live Spaces

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: