Feed RSS

La ricetta della mamma

Cari amici che passate in questo mio spazio, condivido con voi, Una vecchia ricetta di mia madre che per caso, ho trovato in un cassetto qualche giorno fa, le gaufre.
Sono cialde dolci diffuse in Francia e Belgio.
gaufre
Gli ingredienti sono:
300 gr. Di farina
100 gr. Di zucchero
2 uova
100 gr. Di burro fuso
250 gr. Di latte
Una bustina di vanillina
E ½ bustina di lievito per dolci
Buccia di limone grattuggiata ( facoltativa )

DSC_0313

La pastella viene cotta in un’apposita gaufriere che le rende croccanti all’esterno e molto soffici all’interno.
DSC_0324
La gaufriere dona alle gaufre il tipico aspetto a “nido d’ape” (che in francese si dice appunto gaufre).

Preparazione:

Per preparare l’impasto delle gaufre iniziate mettendo le 2 uova in una ciotola grande . mescolate con un cucchiaio di legno, aggiungete lo zucchero poi insieme alla farina aggiungete il latte e il burro fuso, la vanillina, e il lievito per dolci, facendo in modo che non si formino grumi. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, coprite l’impasto con una pellicola trasparente, e lasciatelo riposare per circa mezz’ora in frigorifero.DSC_0319DSC_0326Riscaldate la gaufriere portandola alla temperatura più elevata e spennellatela bene con del burro fuso per evitare che l’impasto attacchi. Ponetevi un mestolo di impasto e spargetelo bene all’interno della gaufriere con l’aiuto di un cucchiaio.

 

Lasciatele cuocere per 3-4 minuti.

Le gaufre sono ottime se gustate calde spolverizzate con zucchero a velo o guarnite con panna montata, cioccolato fuso, sciroppi, marmellata o frutti di bosco freschi.

Annunci

Informazioni su Pinuccia Dattoli

Sono una donna di sessantacinque anni, mi piace il computer ci passo il mio tempo libero. Condivido con gli amici, le mie foto, le mie gif animate i miei viaggi in camper, le poesie e le preghiere che trovo su internet. Accetto commenti solo da siti seri!

»

  1. buone fa venire l’acquolina in bocca, gnam!!!!!!!! gnam!!!!!! ciao piniccia

    Rispondi
  2. oh… mi ispirano tantissimo..ne parlavo con mia figlia la settimana scorsa,..ma non ho l’attrezzino… 😦 mannaggia

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: